X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Saggio di Claudia Ogriseg "Il Regolamento UE n. 2016/679 e la protezione dei dati personali nelle dinamiche giuslavoristiche: la tutela riservata al dipendente"

mansi news

20-12-2016

Saggio di Claudia Ogriseg "Il Regolamento UE n. 2016/679 e la protezione dei dati personali nelle dinamiche giuslavoristiche: la tutela riservata al dipendente"

Nel saggio dell'avv. Claudia Ogriseg pubblicato sul n.2/2016 della Rivista telematica Labour & Law Issues dell'Università di Bologna (https://labourlaw.unibo.it/index) si esaminano le disposizioni del Regolamento UE n.2016/679, che entreranno in vigore nel 2018, evidenziando quale sarà il loro impatto sulla tutela della protezione dei dati personali per i lavoratori dipendenti.

Nell’analisi l’Autrice chiarisce la portata rivoluzionaria della riforma analizzandone le principali novità. Le nuove norme impongono al datore di lavoro, titolare del trattamento, una preventiva analisi e valutazione dei rischi con l’assistenza di nuove figure, nonché l’obbligo di definire e adottare misure “adeguate” per la protezione della privacy, con un sistema sanzionatorio pesantemente irrigidito.

Nelle conclusioni si ritiene che la protezione della riservatezza dei dipendenti sarà rafforzata dalle norme del Regolamento UE.

Clicca qui per collegarti al sito della rivista telematica dell'Università degli studi di Bologna L&LI e scaricare l'articolo

https://labourlaw.unibo.it/article/view/6498

Made in Web Industry