X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Le indicazioni in materia di distacco internazionale dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro

mansi news

11-01-2017

Le indicazioni in materia di distacco internazionale dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro

Nella Circolare n.1 del 9 gennaio 2017 l'Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce indicazioni operative agli organi di viglanza sulla nuova disciplina contenuta nel d.lgs. n.136/2016 che recepisce la dir. n.2014/67/UE 

Gli argomenti interessati dalla Circolare riguardano:

  • campo di applicazione del d. lgs. n. 136/2016;
  • settore del trasporto su strada;
  • autenticità del distacco transnazionale e gli elementi oggetto di verifica;
  • distacco non autentico ed interposizione illecita;
  • tutele per il lavoratore e regime sanzionatorio in caso di distacco non autentico;
  • condizioni di lavoro;
  • responsabilità solidale;
  • provvedimento di diffida accertativa;
  • adempimenti amministrativi in capo al prestatore di servizi.

Quanto all'obbligo di conservazione della documentazione attinente il distacco, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro precisa che esso risulta violato non solo qualora non venga esibita alcun documento nonostante la richiesta degli organi ispettivi, ma altresì nell'ipotesi in cui manchi una traduzione in lingua italiana degli stessi.

Clicca qui per scaricare il testo della Circolare n.1 del 9 gennaio 2017

http://ispettorato.gov.it/it-it/notizie/Documents/INL%20circ.%20n.%201-2017%20-%20distacchi.pdf

 

Made in Web Industry